Lingua Italiana English Language
> > >   Torna ai vini   > > >
Madonna della Villa Cortese dell'Alto Monferrato DOC
Zona di Produzione: le uve provengono da uno storico vigneto ubicato nel territorio di Madonna della Villa, frazione del comune di Carpeneto. Il vigneto, di circa settanta anni, è contraddistinto da un livello di vigoria così basso e da un conseguente carico produttivo per ceppo così limitato, da rendere evitabile ogni intervento di diradamento.

Uve: Cortese in purezza, raccolte rigorosamente a mano.

Grado Alcolico: 13% vol.

Vinificazione: le uve, raccolte a mano, vengono pressate intere a pressione bassissima; il mosto ottenuto, viene poi sfecciato a freddo e fermentato a temperatura controllata.

Affinamento: il vino matura sulle sue fecce nobili per sei mesi, in serbatoi di acciaio a temperatura controllata.

Caratteristiche organolettiche
Colore: giallo paglierino tenue, con limpide sfumature verdi.
Profumo: molto intenso, di grande finezza e complessità, con note di fiori di acacia, cedro, mela renetta e una nuance sottile ed elegantissima di bergamotto.
Gusto: ampio e di grande lunghezza, molto persistente e morbido.

Temperatura di degustazione: 10-12 °C.

Abbinamenti Gastronomici: Le caratteristiche del vino permettono, oltre ai canonici abbinamenti con antipasti e piatti a base di pesce, accostamenti più “creativi” come, ad esempio: involtini di breasola e caprino fresco, risotti con speck e radicchio, cannelloni di ricotta ed erbette. Da provare anche con i classici ravioli di Gavi, dove il profumo di maggiorana può essere ben supportato dalla grande complessità aromatica del vino.

Madonna della Villa Cortese dell'Alto Monferrato DOC